La fotografa neyorkese Gail Albert-Halaban ha una tendenza davvero insolita, una tendenza che però è diventata molto apprezzata dal pubblico e dalla critica, superando quello che all’inizio poteva sembrare spaventoso. È lei stessa a dichiarare che: “mi piace guardare nelle finestre della gente” e trasmettere attraverso l’obiettivo i momenti di vita quotidiana. La prima serie di fotografie sviluppate nell’opera “Out My Windows” a New York, raccontano le scene dei suoi vicini di casa ripresi nel loro spazio durante le normali operazioni giornaliere. Ma c’è molto di più. Gail vuole trasmettere un chiaro messaggio: cercare di contrastare la privacy che è insita nel proprio spazio con la costante connessione che le persone vivono tra loro, abitando in una grande città a cui non possono sfuggire.

Gail Albert-Halaban, fotografia, Out My Window

Gail Albert-Halaban, Out My Window

Nel 2009 Gail Albert-Halaban è stata invitata dal magazine Le Monde ad andare a Parigi per continuare il suo lavoro. La fotografa ha così realizzato la nuova opera intitolata “Paris view” accogliendo lo spettatore nella vita privata della gente comune parigina.

paris view

0 Shares:
You May Also Like