Tokyo, 23 Gennaio 2020. Fujifilm ha contemporaneamente annunciato la nuova mirrorless Fujifilm X-T200 e un nuovo 35mm f/2. La X-T200 si presenta come una fotocamera pensata prevalentemente per un pubblico non professionista e viene rilasciata a meno di due anni dall’ingresso sul mercato del precedente modello X-T100.

XT200_1

Compatta e leggera, ma molto potente

L’aspetto della X-T200 è molto simile a quello della X-T100. I principali cambiamenti riguardano una diminuzione di 80g del peso del corpo macchina e l’introduzione di un display LCD che grazie ad un nuovo sistema di articolazione, può essere completamente ruotato anche quando aperto. Il nuovo meccanismo permette inoltre di rivolgere il display verso l’interno una volta chiuso, diminuendo il rischio di graffi quando la fotocamera si trova nella borsa. Per lasciare spazio al display più grande, passato da 3” a 3,5”, il sistema di pulsanti direzionali sul retro della fotocamera è ora sostituito con un joystick

XT200_2

Il sensore rimane un APS-C da 24,2 Megapixel con schema Bayer e non X-trans come nei modelli di fascia più alta. Mentre la X-T100 è in grado di registrare video in 4k ma solo a 15fps, la X-T200 può registrare video in 4k a 30fps con un limite di 15 minuti di registrazione continua o in full-HD fino a 60fps in maniera simile ai modelli più costosi. Fujifilm ha inoltre introdotto un sistema di ripresa video in HDR che risulta utile per scene ad alto contrasto e che permette di mantenere una maggiore quantità di dettagli nelle zone ad alte luci e nelle zone in ombra. Il produttore nipponico ha anche incluso uno stabilizzatore video elettronico e un sistema di editing video interno.

XT200_3

La X-T200 possiede un sistema di autofocus con rilevamento dei volti e dell’occhio (Eye-AF) migliorato rispetto al precedente modello e che ora permette anche di definire il soggetto principale in uno scatto. Questo significa che in scatti di gruppo, il fotografo può scegliere quale sia il soggetto che il sistema di autofocus deve continuare a tracciare.

La Fujifilm X-T200 rappresenta un prodotto estremamente leggero e dedicato agli utenti meno esperti, ma che permette di ottenere immagini e video di altissima qualità, mantenendo al contempo la facilità d’uso che ha caratterizzato il successo ottenuto dalla X-T100. La X-T200, si troverà a competere in un mercato sempre più affollato e sarà disponibile durante la seconda metà di Febbraio al prezzo consigliato di 869,99 euro per la combinazione corpo macchina e obiettivo XC15-45mm F3.5-5.6 OIS PZ.

Caratteristiche Fujifilm X-T200

  • Sensore CMOS APS-C da 24,2MP
  • Attacco X-Mount
  • Mirino (EVF) OLED a colori da 0,39 pollici e 2.36 milioni di punti
  • Display touch LCD da 3,5″ 16:9 completamente orientabile
  • Autofocus con sistema di rivelazione volti e Eye-AF
  • 11 modalità di Simulazione Pellicola
  • Connettività Bluetooth e WiFi
  • Sensibilità ISO 200–12800 (standard) o 100–51200 (estesa)
  • Raffica continua a 8fps
  • Supporto di memoria SD (UHS-I)
  • Jack audio da 3,5mm
  • Uscita micro-HDMI e USB-C
  • Autonomia: 270 scatti in modalità Standard, fino a 450 in Economy
  • Dimensioni 121×83,7×55,1mm
  • Peso 370 grammi (batteria e scheda di memoria inclusa)

Nuovo Fujinon 35mm f/2

Oltre alla X-T200, Fujifilm ha anche annunciato una nuova ottica fissa per APS-C: il Fujinon XC 35mm f/2 (equivalente a 52mm per full-frame) che arricchisce ulteriormente il parco ottiche della casa giapponese.

35mm

La lente pesa solo 130g, è caratterizzata da 9 elementi in 6 gruppi e include anche due elementi asferici. Fujifilm ha promesso che il nuovo 35mm sarà in grado di produrre immagini estremamente nitide, ma anche uno sfuocato molto gradevole. L’obiettivo dovrebbe essere inoltre equipaggiato con un motore per autofocus molto silenzioso.

Il nuovo 35mm f/2 verrà rilasciato assieme alla X-T200 nella seconda metà di febbraio, al prezzo estremamente competitivo di 200$. Per saperne di più vi lasciamo al sito ufficiale Fujifilm.

0 Shares:
You May Also Like