workshop fotografia Birmania 2019 workshop fotografia Birmania 2019 workshop fotografia Birmania 2019 workshop fotografia Birmania 2019 workshop fotografia Birmania 2019 workshop fotografia Birmania 2019

Birmania 2019

Viaggio fotografico nell’anima del Myanmar

Viaggio fotografico, alla scoperta della Birmania Grazie a questo workshop fotografico potrai realizzare un reportage fotografico unico.

Prossimi appuntamenti
4 novembre - 14 novembre 2019
starstarstarstarstar 0 Recensioni
Prenota ora
Contatta organizzatore
description

Presentazione Workshop

La Birmania (ora Myanmar) è un Grande Paese, forgiato da una storia antica e da una religione che è il cuore pulsante di una popolazione straordinaria e di grande ospitalità.


Photo School Travel è lieta di proporvi un’esperienza unica frutto di diversi sopralluoghi e numerose edizioni del viaggio fotografico unito alla sinergia tra una efficientissima struttura organizzativa sul posto, una capace guida locale parlante italiano e la nostra collaudata assistenza e organizzazione fotografica. Tutto questo vi darà la possibilità di trovare tutte le risposte alle domande che questo antico territorio fa nascere in un viaggiatore.


Avrete l’opportunità di fermare, con la vostra macchina fotografica, gli istanti e gli scenari che descrivono gli angoli di questo territorio senza tempo.
I vostri scatti narreranno e trasmetteranno le sensazioni, le emozioni, e le passioni che questo viaggio fotografico vi regalerà.


Il percorso toccherà i luoghi simbolo della religione, del paesaggio e dei popoli che hanno dipinto uno dei più bei paesi sulla Terra non ancora completamente aperto al turismo.
Il verde, il rosso e l’oro saranno i colori che vi guideranno durante questa esperienza.


Il viaggio è strutturato per dare la possibilità si sviluppare due diversi temi: con il primo percorso si potranno scoprire gli angoli paesaggistici, la vita e la religione di questa popolazione.

Partecipando anche all’estensione, grazie a degli speciali permessi governativi, si potranno scoprire le singolari etnie delle montagne che vivono al confine con la Cina e il Laos.


Cosa aspetti? Unisciti al gruppo, esplora e vieni anche tu a scoprire e capire, con i tuoi occhi e attraverso l’obbiettivo della tua macchina fotografica, questo affascinante e misterioso paese.

Prenota ora
chrome_reader_mode

Programma Workshop

Questo è quello che faremo durante il workshop fotografico

1° giorno

Partenza dall’Italia da Milano, con volo di linea Emirates e arrivo a Yangon nel pomeriggio.

2° giorno

Incominceremo a scoprire questo mistico e appassionante paese dalla capitale: Yangon.

In base all’orario di arrivo, dopo un riposo per il viaggio fatto, ci potremo recare in uno dei luoghi di culto più importanti e grandi dell’intera Birmania: il complesso religioso dedicato alla Pagoda d’Oro (Shwedagon Pagoda). Esso è un enorme stupa, circondato da innumerevoli templi e statue votive, che di sera viene illuminato da migliaia di lumini di cera.

Lo stupa è completamente ricoperto da foglie d’oro che lo rendono un luogo mistico e prezioso.

Qui effettueremo scatti fino a tutta la sera

3° giorno

Ci sposteremo verso un luogo tra i più mistici e venerati di tutta la Birmania e del sud-est asiatico: la roccia d’oro (Pagoda Kyaiktiyo).

Un immenso masso completamente ricoperto di foglia oro, sormontato da uno Stupa, che poggia in un equilibrio precario sul ciglio di un burrone, la leggenda vuole che se il masso cadrà il mondo finirà.
Per raggiungere questo luogo abbandoneremo il nostro mezzo di trasporto privato per usare necessariamente i mezzi pubblici locali usati dai pellegrini.


Prima di raggiungere la nostra meta, ci fermeremo al grande monastero di Bago dove visiteremo liberamente tutto il complesso e assisteremo alla cerimonia del pranzo di centinaia di monaci.

4° giorno

Dopo un secondo breve giro fotografico (facoltativo) alla roccia doro, torneremo verso Yangon.

Passando per zone rurali ci potremo fermare lungo la strada per scoprire come vengono realizzati i vasi in terracotta fatti a mano o vedere le piantagioni di alberi di caucciù e la realizzazione di questo prodotto.


Arrivo a Yangon in serata per il volo di trasferimento verso la zona di Mandalay.
Arrivo dopo circa un’ora e trasferimento in hotel per la cena.

5° giorno

La mattina a Mandalay dove visiteremo la citta di Ava, un monastero per ragazzi orfani (non è pietismo, lì tutti hanno il sorriso!), e altri luoghi propri della vita comune di questa gente tra cui uno dei più bei templi in legno dalle grandi colonne in tronchi d’albero.


Il resto della giornata sarà dedicata al reportage della zona intorno a Mandaly, antica citta imperiale.


Alla sera la sessione di scatti sarà dedicata al tramonto, dalle barche, sul mitico U Bein Bridge (il ponte di teak più lungo al mondo).

Cena, subito dopo il tramonto, con vista sul ponte e partenza, con il nostro mezzo privato, per la citta di Bagan: arrivo in tarda serata

6° giorno

Bagan è un area dove sorgono in pochi chilometri quadrati migliaia di pagode tra Stupa e Templi:
Gli Stupa sono delle costruzioni sacre completamente piene dove all’interno sono custodite reliquie sacre come una sorta di piramidi, mentre i Templi sono costruzioni visitabili dove all’interno viene custodita una reliquia o un immagine sacra del Budda.
A Bagan, grazie alla nostra organizzazione Photo School Travel, vi sarà la possibilità di realizzare scatti che rappresentano perfettamente l’icona dell’animo religioso del Buddismo e che, altrimenti, sono impossibili da realizzare come semplici turisti.
Nell’area di Bagan oltre a fare splendidi scatti alla valle dall’alto dei templi più grandi, sarà possibile realizzare anche scatti alla popolazione locale che vive sulle sponde del fiume, fermando nei nostri scatti attimi di vita comune.

7° giorno

Secondo giorno dedicato all’area di Bagan. Scopriremo nuovi luoghi e nuove possibilità fotografiche esplorando sempre più profondamente questi luoghi che lasciano ilsegno negli animi umani.

Possibilità di fare un magnifico giro in mongolfiera sulla valle dei Templi

8° giorno

Dopo una buona colazione prenderemo il primo volo interno che ci porterà nella zona del lago Inle dove ci riposeremo in camera.
Dopo pranzo, momento didattico con visione delle foto fatte e consigli fotografici del master su ciò che eè stato fatto e sarà fatto.

Nel tardo pomeriggio, giro in barca per visitare gli orti galleggianti e le cittadine sull’acqua al tramonto.

9° giorno

Il lago Inle, una delle aree rurali più ricche di spunti fotografici, con i suoi pescatori che remano tenendo i remi con i piedi, gli orti galleggianti e le case su palafitte. Così come a Bagan, passeremo due notti per permetterci di ottenere i migliori risultati dalle sessioni fotografiche.

Anche qui, grazie alla nostra organizzazione, potremo effettuare scatti senza fretta ed esclusivi reportage ai protagonisti di questo particolare, e poco conosciuto, modo di vivere sull’acqua.

10° giorno

Chi non effettuerà l’estensione rientrerà a Yangon dove potrà visitare la città con una guida esclusiva parlante italiano.
Il tramonto sarà alla Pagoda doro, luogo di culto tra i più importanti per il mondo Buddista.

11° giorno

Imbarco dopo mezzanotte per il volo notturno di rientro in italia.
Rientro in Italia nel pomeriggio

ESTENSIONE

Per chi vorrà aderire si potrà partecipare ad un’estensione del Viaggio che ci porterà a scoprire le terre delle etnie, “Akha”,” Aku”, “Ann” e “Palaung” che si trovano sulle montagne al confine con la Cina e il Laos.

L’estensione prevede tre notti nella città di Keng Tung da dove partiranno le nostre spedizioni in mezzo alla foresta.

ESTENSIONE - Giorno 10 – 11 – 12

Dal Lago Inle il decimo giorno prenderemo ancora una volta un volo interno per raggiungere la città di Keng Tung.

Qui, anche grazie alla concessione di permessi governativi (indispensabili per raggiungere le zone non turistiche) avremo la possibilità di addentrarci nei boschi alla ricerca delle etnie più singolari di questa zona e di documentare la loro vita ancora marginalmente toccata dalla civiltà come la conosciamo noi.

Per facilitare i movimenti verremo portati con fuoristrada tra le strade di montagne, ma potrebbe essere necessario effettuare anche alcuni brevi tratti a piedi, occorre quindi un minimo spirito di adattamento per poter raggiungere questi posti e scoprire queste Etnie veramente particolari.

Inoltre ci recheremo nei templi e nei monasteri della città che, in queste zone di confine, sono abitati con i loro monaci dalla particolare tunica arancione

ESTENSIONE - 13° giorno

In primissima mattinata prenderemo il volo di rientro per Yangon.

A Yangon si potrà visitare la città (es stazione ferroviaria).
Il tramonto saremo alla Pagoda doro, luogo di culto tra i più importanti per il mondo Buttista.

Rientro per cena.

Un pò di relax e preparazione per la partenza.

ESTENSIONE - 14° giorno

Imbarco dopo mezzanotte per il volo notturno di rientro in italia.
Rientro in Italia nel pomeriggio

map

Mappa Programma

grade

Recensioni Partecipanti

Non abbiamo ancora recensioni per questo workshop

supervisor_account

I tuoi insegnanti


Nasco a Torino nel 1972, dove a nove anni sviluppo e stampo il mio primo rullino in Bianco e Nero.La mia prima macchina, una Petri a telemetro passatami da mio padre, è ancora gelosamente custodita tra i primi ricordi di fotografia. Ben presto mi appropriai però della reflex di mio padre: una Pentax ME; il buon corredo in dotazione mi permise di sperimentare in molti campi. Con la nascita del digitale capii che quella sarebbe stata la strada, ma le reflex digitali a ottiche intercambiabili di metà anni novanta costavano veramente care così il grande salto lo feci nel 2002, rivolgendomi al sistema DSLR acquistando una Nikon. Ora questa passione mi ha portato a visitare terre vicine e terre lontane per documentare, con le mie foto, ciò che l’occhio spesso non vede e che una fotografia invece può fermare. Una passione per la fotografia e per il viaggiare che mi ha dato l’onore di divenire un collaboratore della Nikon quale fotografo organizzatore e Master dei "Nikon School Travel". Svariati miei articoli, fotografie e rubriche sono state pubblicate su riviste come Oasis, ecc… Ho fatto parte di diverse giurie per concorsi fotografici, tra cui il Campionato Italiano di Fotografia Naturalistica. Molte mie foto sono state utilizzate per libri, mostre ed esposizioni tra cui, a Milano, l’esposizione del National Geographic “Fotografi Nati”.
add_shopping_cart

Riserva il tuo posto ora

Non puoi partecipare in queste date? Iscriviti subito alla lista d'attesa per essere avvisato per primo quando ci saranno nuove date disponibili.
question_answer

Domande Frequenti

Di seguito puoi trovare le domande e le risposte frequenti. Se hai altre domande puoi contattare l'organizzatore da qui

  • Cosa è compreso nel prezzokeyboard_arrow_down

    • - Noleggio pullman con autista e aiutante, benzina e chilometraggio illimitato
    • - Interprete e guida ufficiale locale parlante italiano
      - 1 escursione in barca all’ U Bein Bridge
      - 3 escursioni in barca sul lago Inle
      - Ingresso alle strutture
      - Assicurazione medica
      - Accompagnamento di fotografo professionista italiano esperto dei luoghi e della popolazione
      - 3 voli interni (4 voli con estensione)
      - Pernottamenti con trattamento Bed & Breakfast
      - Libro fotografico A4 100 pagine circa in versione digitale
    • - Attestato di partecipazione
      - Ad ogni partecipante sarà regalato un pacchetto di gadget di Nikon e di Photo School Travel.

    • Costi extra già inclusi (da non pagare):
      - Ingressi turistici a zone a pagamento (valore: 70€ p/p)
      - Mance autisti e guide (valore: 80€ p/p)
      - Donazioni monaci (valore: 20€ p/p)
      - Beni prima necessità in dono ai villaggi: valore: 150€

  • Cosa non è Compreso nel prezzokeyboard_arrow_down

    • - Volo da e per l’Italia (l’acquisto con il tour operator da diritto ad uno sconto di 100 euro sul Workshop)
    • - Supplemento camera singola (590 €)
    • - Estensione Etnie di 3 notti +un volo interno (690 €), (150 € supplemento singola)
    • - Giro in mongolfiera all’alba sulla valle dei templi a Bagan (350 € da confermare al momento dell’iscrizione)
    • - Bevande, servizio bar ed extra in genere
    • - Tutto quanto non indicato a la quota comprende

send

Contatta organizzatore

Contatta direttamente l'organizzatore del workshop per ulteriori dettagli su questo workshop fotografico.

account_circle
email
mode_edit

Birmania 2019

Viaggio fotografico nell’anima del Myanmar

Viaggio fotografico, alla scoperta della Birmania Grazie a questo workshop fotografico potrai realizzare un reportage fotografico unico.

Prossimi appuntamenti
4 novembre - 14 novembre 2019
star star star star star 0 Recensioni
Prenota Contatta