Prima di cominciare qualsiasi elaborazione di fotoritocco in Camera Raw, dovrai impostare il flusso di lavoro e quindi applicare dati importanti al tuo file RAW che come saprai, quando esce dalla tua reflex, è un file grezzo, pronto per il fotoritocco. Camera Raw ti permette di scegliere il profilo colore da applicare al tuo file, la sua grandezza (puoi scegliere dei ritagli pre-impostati) e la risoluzione di stampa ( che consiglio sempre di impostare a 300 DPI); Infine potrai scegliere di applicare una maggiore nitidezza e scegliere se aprire il file come un oggetto avanzato in Photoshop.

Nella seconda parte del tutorial video invece, ti mostrerò come preparare il salvataggio del file direttamente all’interno di Camera Raw; Anche qui il software di casa Adobe, ti dà la possibilità di scegliere il formato di estensione (JPG, PNG, PSD, ecc ecc), il nome e la posizione in cui preferisci che la tua immagine venga archiviata.

0 Shares:
You May Also Like