Secondo le ultime indiscrezioni trapelate sul web, il prossimo drone DJI Mavic 3 avrà due fotocamere incorporate: una lente grandangolare da 24mm e una lente zoom da 160mm.

Inoltre si vocifera che la batteria avrà una durata in tempo di volo aumentata fino a 46 minuti!

Libretto manuale DJI Mavic 3

Le versioni precedenti di DJI Mavic costringevano l’utente a dover scegliere tra DJI Mavic 2 PRO e DJI Mavic Zoom per avere una fotocamere grandangolare o zoom, con questa nuova versione si potranno avere entrambi, proprio come sugli smartphone.

La fotocamera principale avrà un sensore CMOS quattro terzi da 20 megapixel con una lente da 24mm f/2,8 molto luminosa (fino ad un massimo di f/11).

La seconda fotocamera, invece, avrà un sensore CMOS da 12 megapixel di 1/2 pollice; la lente sarà equivalente a un 160mm con un’apertura minima di f/4.4 e una distanza di messa a fuoco di 3 metri

specifiche tecniche DJI Mavic 3

DroneDJ e Jasper Ellens oltre a svelare questa novità, comunicano che l’azienda DJI ha pensato bene di incrementare il tempo di volo portando la durata della batteria da 31 a 46 minuti.

Un vero miglioramento che garantirebbe maggiore sicurezza per chi ama questi oggetti tecnologici.

Anche lo Smart Controller verrà potenziato portando il raggio attuale della trasmissione video di 10km del Mavic 2 PRO a 15km nella nuova versione DJI Mavic 3.

Potrà connettersi tramite Wi-Fi o dongle LTE, lo schermo sarà di 5,5 pollici con risoluzione 1920 x 1080 pixel e luminosità sino a 1000 nit. L’autonomia dovrebbe aggirarsi intorno alle 3 ore e potrà essere ricaricato tramite cavetto USB-C.

smart controller dji mavic 3 pro

Infine sul nuovo DJI Mavic 3 PRO verrà integrata la possibilità di ricaricare la batteria direttamente dal drone, senza doverla staccare, attraverso una comoda USB-C.

DJI Mavic 3 PRO costerà 1.600 dollari, proprio come l’attuale DJI Mavic 2 PRO.

Sul mercato arriveranno probabilmente tre versioni, un modello PRO, il classico pacchetto “fly more combo” e una versione più economica denominata “CINE” che potrebbe offrire un SSD integrato e un cavo dati Lightspeed da 1 Gbps per trasferimenti più veloci.

0 Shares:
You May Also Like