Oggi Apple ha introdotto i tanto attesi Macbook Pro 14 e 16 Pollici con il nuovo chip M1 Pro e M1 Max. Vediamo insieme cosa Apple ha presentato con i suoi nuovi MacBook Pro.

Apple ha introdotto 2 nuove CPU oggi nei nuovi MacBook Pro, rispettivamente l’M1 Pro e M1 MAX.

MacBook Pro CPU & GPU

Vediamo in dettaglio quali sono le migliorie introdotte da questi due nuovi Processori Apple Silicon.

L’M1 Pro avrá CPU 10-Cores e 16 GPU Cores con una velocitá di interazione con la memoria di 200Gb/s. Supporterá 32Gb di memoria.

L’M1 Max ha 10 Cores CPU, 32 GPU Core, fino a 64Gb di Ram con una velocitá di interazione con la memoria di 400Gb/s con 57 Billion Transistors. Supporta fino a 64Gb di Ram.

Apple ha di nuovo una volta creato la piú incredibile delle macchine professionali. La nuova CPU riorganizzata insieme ai cores GPU promettono efficienza e velocitá a ritmi incredibili.

Come potete vedere i 32-core della GPU integrati nello stesso chip del’M1 MAX hanno una velocitá di esecuzione incredibile.

Tutto questo mantenendo dei consumi notevolmente piú bassi rispetto ad altri competitors. Infatti i nuovi chip sono fino a 1.7X piú performanti con meno consumo. Questo significa una maggiore durata di batteria.

Le prestazioni delle nuove GPU si fanno sentire per esempio sull’utilizzo di Adobe Photoshop. Infatti con il nuovo M1 Max con 32 Cores il modello da 16″ sará fino a 2X piú veloce nei filtri rispetto al modello da 16″ con Radeon Pro 5600M.

MacBook Pro M1 Pro & Max: Batteria immensa

Le nuove batterie insieme alla nuova efficiente CPU di Apple Silicon permettono una durata immensa che arriva fino a 17 ore di riproduzione video per il modello da 14 pollici e 21 ore di riproduzione per il modello da 16 pollici.

MacBook Pro M1 Pro & Max: Lo Schermo

Per le vostre fotografia su Lightroom e Photoshop avrete tutto un nuovo colore. Infatti il nuovo schermo Liquid Retina XDR ha una gamma dinamica estrema e un contrasto 1.000.000:1.

Ogni foto e video in HDR avrá una nuova vita con colori brillanti e realistici.

Anche la luminositá del nuovo schermo di 1000 nit (1600 nit di picco) permetterá di utilizzare lo schermo del mac all’esterno e comunque avere una buona visibilitá. Per farvi un paragone il vecchio 16″ aveva 500 nit.

In numeri, il nuovo schermo a 1000 nit di luminositá, 10.000 mini-Led, 1.000.000:1 di contrasto, e 1.000.000.000 di colori.

Le risoluzioni dei nuovi schermi sono le seguenti:

  • 16.2″ 3456×2234 pixels a 254 ppi
  • 14.2″ 3024×1964 pixels a 254 ppi

Le nuove Porte del MacBook Pro M1 Pro

FINALMENTE per gli amanti della fotografia il nuovo MacBook Pro M1 Pro o Max avranno di nuovo lo slot della SD per importare velocemente senza adattatori le foto dalle proprie fotocamere.

Cosi come un uscita HDMI per connettere il proprio Mac a schermi, televisori o proiettori esterni senza piú bisogno di adattatori.

Reintroduce finalmente anche il MagSafe 3 che permette di caricare in tutta sicurezza i propri Mac. Si potrá comunque continuare a caricare il Mac attraverso una delle porte USBC disponibili.

Tastiera, Suono e Microfono

É stata finalmente rimossa la Touchbar e la tastiera é la magic Keyboard con i tasti meccanici invece che quelli a farfalla (che si rompono ogni 6 mesi di utilizzo)

Il compartimento audio del nuovo MacBook Pro con processore M1 PRO e MAX ha 3 microfoni e permette la riduzione dei rumori di fondo fino al 60% e ha anche 4 woofer per un suono piú profondo.

L’audio spaziale ti permette di sentire la musica e i video in Dolby Atmos con una scena sonora tridimensionale.

La nuova Webcam

La nuova Webcam del MacBook Pro M1 ha 1080p per una risoluzione delle tue chiamate Facetime piú alta e nitida.

MacBook Pro M1 Pro e Mac Conclusioni

Stavamo aspettando queste macchine nuova da parte di Apple da mesi oramai e giá il MacBook Pro con l’M1 aveva dato risultati impressionanti. Oggi Apple ha riscritto la storia e siamo super eccitati nel testare per voi le nuove macchine sui software che usate ogni giorno.

Le prestazioni sulla carta sono a dir poco incredibili a tal punto che non abbiamo resistito e lo abbiamo ordinato con il processore M1 PRO.

Tenetevi pronti che il 26 Ottobre faremo una recensione completa durante un Webinar per mostrarvi le capacitá in diretta.

Seguici su Instagram o sul gruppo Facebook per vedere la diretta dell’unboxing e dei primi test.

9 Shares:
You May Also Like